Ma che te lo dico a fare! Se sei un nativo digitale saprai benissimo che ormai oggi esiste una app per qualsiasi cosa.

Ogni anno il lavoro di un architetto, come tantissimi altri lavori, diventa sempre più smart, sempre più facilmente accessibile in qualsiasi posto ci si trovi. La flessibilità del lavoro è sempre più una realtà concreta e grazie alla tecnologia tutto questo diventa sempre più concreto.

La possibilità di lavorare in movimento, in qualsiasi parte del mondo, diventa sempre più una prerogativa indispensabile per i lavoratori di oggi e di domani.

Poter lavorare mentre stai sorseggiando un caffè nel centro di Bangkok oppure nel bel mezzo di un cantiere a Londra devi mandare delle misure allo studio situato a Roma. Tutto è possibile nel nuovo millennio.

Proprio per raggiungere questo obbiettivo sono nate moltissime applicazioni per tablet e smartphone che permettono alle varie tipologie di architetti di essere il più attrezzati possibile. Possiamo infatti trovare app per revisionare dei progetti, per poterli modificare.

Applicazioni per trasformare il nostro dispositivo in uno sketchbook o semplicemente in un blocco per appuntarsi delle note. E ancora visualizzatori 3D, mappe geolocalizzate, arredatori digitali di interni e chi ne ha più ne metta.

Nonostante ci siano una infinità di applicazioni disponibili solo alcune però spiccano rispetto alle altre e alle quali dedicherò questo articolo.

Sei curioso di scoprire la mia lista delle 9 migliori app per un architetto?

Bene, allora partiamo!

_01

UNIVERSO AUTODESK

Pro: Di grande impatto grafico e ottime in un ottica di smark work. Ottima condivisione e documentazione dei file sia in locale che con l’uso del Cloud.

Contro: Eccessiva frammentazione delle funzioni tra le varie app e la conseguente bassa intuitività nel processo di creazione.

Che dire… stiamo parlando della celebre azienda Autodesk. Se sei un architetto non puoi non aver mai lavorato con uno dei loro software.

Si tratta fondamentalmente di una serie di applicazioni atte a revisionare e modificare i progetti CAD 2D e 3D. Parliamo quindi di una vasta gamma di funzioni indispensabili per gli architetti dinamici, in continuo movimento.

A360 – Revisione di file CAD

Cosa fa:
Visualizza oltre 50 diversi formati tra cui DWG, DWF, RVT e F3D. Potrai quindi tranquillamente tenere sotto controllo progetti realizzati coi software Autodesk e non. Molto comoda la funzione Cloud, che permette l’importazione e l’esportazione dei diversi file di progetto.

Se lavori in un team con altri professionisti apprezzerai sicuramente la possibilità di documentare l’avanzamento del lavoro in modo che tutti quanti i tuoi colleghi possano verificare le novità che hai apportato.

Non solo, questi potranno anche collaborare attivamente al progetto, inserendo elementi e modificandone altri. Se quindi prima una sola persona lavorava su un solo file, ora invece più persone possono lavorare su un unico file di progetto.

Ed ancora le funzionalità più cool come la navigazione tra le parti di un modello, scorrendone i vari layer. Immaginati mentre stai presentando al tuo cliente il tuo progetto. Gli mostri le piante della sua futura casa, le sezioni ed infine il modello tridimensionale, che puoi ruotare e zoomare usando comodamente il tuo tablet.

Ricorda che la presentazione è tutto. Il tuo progetto potrà essere anche il migliore, ma se non lo presenti in maniera impeccabile nessuno se ne accorgerà. Con questa applicazione potrai presentare il tuo lavoro al meglio!

Prezzo:
Gratuita.

 

AutoCAD: Editor DWG

Cosa fa:
Con questa applicazione potrai visualizzare, condividere ma soprattutto modificare i tuoi disegni direttamente dal tuo smartphone o tablet, in qualunque posto tu sia.

Sebbene gli strumenti di modifica siano più limitati rispetto al software su computer, questa applicazione ti permette di fare rapide modifiche, semplificando il tuo processo creativo.

Puoi creare nuovi file, modificarne di esistenti, inserire misurazioni su un file mentre ti trovi in un cantiere, spostare e ridimensionare oggetti, gestire i layer, i blocchi, lavorare offline e persino mandare in stampa i tuoi disegni. Il tutto ovviamente accompagnato dai sistemi odierni di condivisione e di salvataggio cloud.

Prezzo:
Gratuita solamente agli studenti. Per tutti gli altri esistono diversi piani di abbonamento Premium. Mensilmente costa 4,99 €, mentre annualmente costa 49,99 € (risparmieresti 9,89 € rispetto all’abbonamento mensile). Per l’abbonamento Ultimame parliamo di 99,99 € all’anno.

BIM 360

Cosa fa:
Se hai già imparato ad usare il BIM e lo usi quotidianamente attraverso i software Autodesk allora saprai bene di che app si tratta.

Grazie a BIM360 potrai facilmente gestire i tuoi progetti 2D e modelli 3D. Non solo, puoi pubblicarli e condividerli col tuo team di lavoro. Nasce come strumento di revisione in mobilità, per poter essere sempre aggiornato sulle modifiche dei diversi progetti.

Prezzo:
Gratuita.

Autodesk SketchBook

Cosa fa:
Non hai ancora idea di che forma dare al tuo progetto e desideri fare qualche rapido disegno a mano? Magari sei in vacanza, ti trovi davanti a un magnifico edificio e vorresti disegnarlo sul tuo tablet? Oppure sei dentro alla biblioteca e mentre studi hai bisogno di prendere degli appunti, di fare qualche disegno concettuale. Per tutte queste necessita ed altre hai a disposizione questa fantastica app.

Il team Autodesk ha fatto veramente un ottimo lavoro. Hai presente Photoshop? Bene, si tratta di qualcosa di simile, ma in chiave più artistica. Avrai a disposizione tutti gli strumenti necessari, che tu voglia fare solo rapidi schizzi o vere e proprie opere d’arte.

Potrai dare sfogo a tutta la tua creatività. Il limite è solo la tua fantasia!

Prezzo:
Gratuita.

Sono ufficialmente aperti i corsi di The Archi Side!

Approfitta subito degli sconti promo e inizia la tua formazione online! 📲
🚀 Un BOOST per passare da Studente ad Architetto!!

_02

UNIVERSO GRAPHISOFT

Pro: Intuitiva e di facile apprendimento. Con un buon progetto ArchiCAD potrai fare ottime presentazioni.

Contro: Se vuoi utilizzare questa applicazione al meglio delle sue potenzialità, devi lavorare esclusivamente con Archicad.

La ben nota seppur giovane azienda Graphisoft ha saputo conquistarsi il pubblico grazie al suo impegno e alla sua costanza. I suoi software potenti e di facile apprendimento hanno creato in breve tempo una community di tanti giovani architetti. Una sola e potente app per il tuo studio d’architettura. Andiamo a vedere insieme di che cosa si tratta!

 

BIMx – BIM eXplorer

Cosa fa:
Possiedi un Ipad e vorresti usarlo come strumento utile ai tuoi progetti? Allora questa è l’app che fa per te. Infatti questa applicazione è stata pensata appositamente per i tablet.

Se sei uno studente ti suggerisco di guardare altre applicazioni. Se sei convinto della tua scelta, puoi utilizzarla per presentare il tuo progetto al tuo professore. Se sei un professionista puoi utilizzarla per presentare al tuo cliente le tue proposte progettuali.

Nasce principalmente come app professionale di marketing e non per gli studenti. Permette non solo di mostrare un modello, ma anche di navigare all’interno di esso, come se ci camminaste dentro. Una volta terminato il tuo modello BIM ti basterà salvarlo come iper-modello BIM e aprirlo attraverso l’applicazione per avere il tuo modello completamente esplorabile.

L’applicazione è usufruibile direttamente anche dal committente stesso. Infatti questa app è molto intuitiva, il che la rende di facile comprensione e utilizzo anche ai clienti stessi, che con tutta probabilità fanno altro nella vita.

È veramente una applicazione fantastica, facile da comprendere e di grande impatto visivo.

Prezzo:
Gratuita per chi già possiede una licenza del software Archicad. Alcune funzionalità più avanzate sono invece disponibili a pagamento acquistando il pacchetto “BIMx PRO”.

Queste funzioni sono tuttavia disponibili gratuitamente ai fini dimostrativi. Graphisoft mette infatti a disposizione un modello incorporato usufruibile ai fini della sperimentazione delle funzioni più avanzate.

_03

UNIVERSI INDIPENDENTI

DWG FastView – CAD Viewer

Cosa fa:
Una delle app più note e apprezzate di questo settore sull’android store.

Potrai visualizzare i tuoi file DWG e DXF, che siano delle semplici piante oppure modelli 3D, sia online che offline. Non solo, potrai zoomare, ruotare, spostare elementi e persino apportare modifiche.

Se quindi avrai necessità di tirare due righe, inserire qualche forma geometrica, mettere una nuvoletta di annotazione, scalare un oggetto, spostarlo, colorarlo, misurarlo, modificare un layer o semplicemente inserire una riga di testo, potrai comodamente farlo con pochi tap sul tuo schermo.

L’applicazione è inoltre connessa a tutte le piattaforme più note di cloud. Per quel che riguarda il salvataggio del file, puoi esportare su PDF, BMP, JPG e PNG.

È la migliore alternativa freeware all’app ufficiale di Autocad ed è immediatamente utilizzabile. Non preoccuparti di inserire dati e mandare conferme via e-mail, per usufruire di DWG FastView non c’è bisogno di fare alcuna registrazione.

Non è fantastico?

Prezzo:
Gratuita.

MagicPlan

Cosa fa:
Questa è un’app davvero particolare perché ti permetterà di fare rapidamente e senza particolari difficoltà qualcosa di più complesso. Potrai creare delle piante da zero, semplicemente scattando delle foto all’ambiente che ti circonda.

Potrai anche modificarle con facilità, aggiungendo misure, mobili e annotazioni con un semplice tocco. Anche in questo caso potrai esportare il tuo file sui vari tipi di cloud e coi vari formati quali PDF, JPG, DXF, PNG, SVG, CSV e pubblicarli online come modelli tridimensionali interattivi.

Benché non possa rimpiazzare un lavoro fatto manualmente rappresenta una valida e interessante alternativa per chi ha bisogno di avere rapidamente una pianta per avere un’idea della divisione degli spazi dell’appartamento.

Il team che ha lavorato a questa originalissima start up ha infatti ricevuto numerosi premi e recensioni, riuscendo a riscuotere un gran successo.

Prezzo:
Gratuita solo con le funzioni base e per scopi non commerciali. In tutti gli altri casi esistono diversi piani di pagamento. Si può pagare una taritta on demand di 3,49 € per una singola pianta, altrimenti ci sono gli abbonamenti che partono da 8,33 € al mese (per un anno) e ti consentono di creare tutti i modelli che desideri.

Rilievo

Cosa fa:
Se stai affrontando i tuoi primi anni di facoltà sicuramente avrai, o dovrai fare, misurazioni a mano di un particolare edificio. Il rilievo architettonico non è certo impossibile ma potrebbe darti qualche difficoltà se sei un tipo leggermente disordinato.

Io durante i miei primi rilievi avevo il brutto vizio di appuntare tante cose su diversi fogli volanti. Non ti dico che fatica era poi riassegnare le varie misure segnate alle diverse parti del mio edificio.

Se questa storia ti suona familiare allora ti suggerisco questa applicazione! Potrai facilmente memorizzare le varie misure direttamente sul posto e revisionarle quando e dove vorrai.
Il formato del file sarà realizzato in DXF, quindi esportabile poi su un qualsiasi software CAD.

Attualmente è in fase di sperimentazione una funzione piuttosto interessante che permette di accoppiare un distanziometro al tuo smartphone, in modo che le misure arrivino direttamente al campo selezionato sul tuo device. In pratica una automatizzazione dell’intero processo che permette di risparmiare tempo e fatica!

Prezzo:

Gratuita solamente la demo dell’app. La versione completa costa 4,19 €.

GeoCam

Cosa fa:
Quante volte ti sarà capitato di dover inserire delle fotografie sulle tavole da presentare ai tuoi professori. Molto spesso abbiamo la necessità di fornire quante più informazioni possibili alle foto che inseriamo come la data, la posizione, l’orientamento e molto altro.

Se è il tuo caso, questa app ti tornerà molto utile. Potrai visualizzare diverse fotografie contenenti molteplici informazioni quali il momento dello scatto, le coordinate di dove è stata posizionata la fotocamera, il suo l’orientamento e se servissero ulteriori note utili alla comprensione dell’immagine.

Prezzo:
Gratuita solamente con funzioni ridotte. La versione completa costa 3,39 €.

Se hai altre interessanti app da suggerirmi e da consigliare ai lettori, nonché tuoi colleghi, lascia un commento. Può essere che mi stia perdendo qualche fantastica applicazione.

Spero di esserti stato d’aiuto e di averti fatto scoprire qualche nuova app!

Se ti interessa sapere come fare per scegliere i software adatti leggi questo articolo!

Scopri il video dedicato sul nostro canale youtube!

Un abbraccio

Non copiare, per favore!

Pin It on Pinterest

Share This